Helenia Camerini

Sono Helenia Camerini, ho 19 anni e frequento la facoltà di giurisprudenza. Fin da piccola ho sempre avuto innumerevoli passioni che andavano dal mondo scientifico a quello classico, in particolar modo, essendo una persona molto emotiva e sensibile, ho sempre visto la musica e la scrittura come un modo per sfogare pensieri sentimenti ed emozioni. “L’uomo ha due grandi doti, la parola per dare suono ai pensieri e la scrittura, per dare loro un senso nel tempo.” (Gianfranco Iovino).

 

Verona: una città divisa tra romanticismo, arte e leggenda

Il Natale nella tradizione, nell’arte e oggi

Embargo: una politica d’attacco o di difesa?

I beni culturali come espressione di identità nazionale e la loro protezione dal pericolo bellico-terrorista

Biotestamento ed eutanasia: sinonimi o contrari?

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: